CoronaVirus — Ed eccoci arrivati finalmente, al 4 di Maggio.

 

The End
Google Free Picture

Sembrava dovesse cambiare chissà cosa, ed invece, pare tutto esattamente come prima.


Forse si, sento più rumore arrivare dalla tangenziale… ecco questa è l’unica differenza che sono riuscito a percepire stamane, da dopo svegliato.

In realtà un altro cambiamento nell’aria l’ho percepito: beh percepito… a dirla tutta sono già diversi giorni che penso al da farsi, ed ero già arrivato alla conclusione, che con il 4 di maggio avrei chiuso la produzione di questa sezione, specifica, del blog, riferita al periodo di quarantena dovuto al COVID–19.

So benissimo che non siamo usciti affatto dall’emergenza COVID–19, ma mi ero detto che, avrei tenuto questo giornale di bordo, solo per il periodo della quarantena, e visto che, almeno a parole, quest’ultima è termnata, credo che manterrò il proposito che avevo, e sospenderò la pubblicazione.

Chiaramente non fermerò il blog nel suo complesso, ma smetterò di scrivere solo a proposito del COVID–19 e della quarantena, e riprenderò a commentare anche tutti gli aspetti del mondo che mi circonda; motivo per cui avevo creato questo specifico blog tra l’altro.

Che dirvi? Buona fortuna a tutti: per la vostra salute, per il vostro lavoro, per la vostra famiglia e per tutto quello che vi riguarda che un po’ di fortuna possa migliorare.

Per quelli che mi seguivano via mailing list: in ogni mail trovate, in basso, il link per cancellarvi dalla lista, nel caso non vogliate più seguirmi per via del cambio di direzione. Non me la prendo: ci mancherebbe!!

Buona vita a tutti.

J.C.


Se volete essere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi post di questo blog iscrivetevi alla newsletter cliccando qui.

2 pensieri su “CoronaVirus — Ed eccoci arrivati finalmente, al 4 di Maggio.

  1. Mi spiace che tu interrompa questo diario, che ad essere sincero ho usato anche come punto di aggiornamento sulla questione a volte 🙂

    Chiaramente la scelta è tua, ma quanto meno se dici che il blog proseguirà, anche se su altri argomenti, sarà comunque un piacere seguirti.

    Grazie per il tuo racconto quotidiano del tuo quasi isolamento 🙂

    1. Beh, si Mirko: di certo non fermerò la produzione di post. Solo che essendo arrivato l’avvio della fatidica fase 2, ed essendo di solito uno piuttosto coerente con me stesso, mi ero dato come scadenza, per questa specifica sezione Coronavirus, l’avvio della fase due: e ci siamo.

      Se comunque sei un mio lettore abituale vedrai che presto arriverà altro: ho già diversi argomenti in lista; tranquillo: non sparisco… prometto 🙂

      J.C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.