#DicoLaMiaSu: Medium ed il giochino dei 5$

È già stato detto, quasi, tutto il dicibile, in questi pochi giorni dall’avvio delle sottoscrizioni per Medium, ed ho già ampiamente definito la mia posizione, almeno credo e spero, rispondendo e commentando post di ben più illustri e vetusti, nel senso di tempo di frequentazione di Medium non di età, dello scrivente. Però, però, però… […]

Read more "#DicoLaMiaSu: Medium ed il giochino dei 5$"

#DicoLaMiaSu: Gmail e il rifiuto di un giudice americano di accettare un accordo troppo paraculo.

Quando la giustizia fa il suo lavoro, in paesi come gli States, suona quasi un affronto a chi legge una simile notizia! Stamane, durante il solito giro per la rete a caccia di novità interessanti mi sono imbattuto in questa notizia che vi consiglio di leggere per capire meglio di che tratta questo post. Riassumendo: […]

Read more "#DicoLaMiaSu: Gmail e il rifiuto di un giudice americano di accettare un accordo troppo paraculo."

#DicoLaMiaSu: Proposta di legge sull’uso di trojan di stato per indagare specifici reati.

Anche in Italia, come era prevedibile, si è giunti ad affrontare la tematica dell’uso, di quelli che vengono chiamati trojan di stato, come mezzo ausiliario, durante le indagini per specifici reati. Per la precisione la proposta di legge lanciata da Gruppo Civici e Innovatori, per quanto mi riguarda uno dei tanti gruppi in parlamento di […]

Read more "#DicoLaMiaSu: Proposta di legge sull’uso di trojan di stato per indagare specifici reati."

#DicoLaMiaSu: FBI, TOR e Pedofili

Un amico mi aveva suggerito di leggere un post su una rivista on line di informatica, piuttosto nota, per cui di norma piuttosto affidabile. A detta sua l’articolo era da far venire i brividi per la scioltezza con cui gli americani hanno optato tra il liberare un noto pedofilo, o il dichiarare con che mezzi […]

Read more "#DicoLaMiaSu: FBI, TOR e Pedofili"

#DicoLaMiaSu: CyberBullismo, una piaga che non vuole lasciare la presa sui nostri ragazzi.

Oggi la notizia che mi ha colpito è stata quella dell’arresto della baby gang a Vigevano in provincia di Pavia, per atti criminali degni del padrino di cosa nostra. Qui trovate l’articolo di riferimento dal sito dell’Ansa, In cosa abbiamo sbagliato, per ritrovarci dei ragazzi in queste condizioni?  Che errori possono aver mai fatto dei […]

Read more "#DicoLaMiaSu: CyberBullismo, una piaga che non vuole lasciare la presa sui nostri ragazzi."

#DicoLaMiaSu: Un’app per parlare e fare selfie con i morti (e qualcuno ci crede pure !!)

Questa, mi mancava: stavo scorrendo le notizie su Ansa.it e mi sono imbattuto in questo articolo su una applicazione che permetterebbe di fare selfy e parlare con chi è passato a miglior vita!!

Leggendo l’articolo le cose non stanno proprio così: non è una applicazione per ghost hunters, ma una applicazione che, una volta generato un avatar 3D, di una persona in carne ed ossa, permette, passando per l’Intelligenza Artificiale, di simulare una chiacchierata con una persona già registrata. Messa così ha già più senso!!

Certo è che al giorno d’oggi, si pretende di fare tutto con la tecnologia: anche parlare con chi non è più tra noi.

Ma davvero ne abbiamo l’esigenza?  È pur vero che l’uomo cerca di comunicare con i morti sin dai tempi delle caverne, ed è una esigenza che lo ha accompagnato per tutto il suo sviluppo sino ai giorni nostri.

Ma cosa porta una persona a credere che possa comunicare con un defunto, quando magari la persona è la prima a non credere ad una vita dopo la morte?

Un cattolico, da per scontato che esista una vita oltre la morte, eppure spesso son proprio cattolici quelli che cercano contatti con l’aldilà pur sapendo che secondo la loro dottrina non dovrebbero farlo. 

Cosa li spinge? L’impossibilità di accettare la dipartita ? L’incapacità di elaborare il lutto? O la speranza di avere informazioni di prima mano da chi, teoricamente in quanto morta, ha accesso alla conoscenza universale?

Qualunque sia il motivo, poi c’è gente che ne approfitta, come per esempio, questi programmatori, che giocando sul sottotitolo dell’applicazione, fanno credere che anche le sedute spiritiche si sono evolute la punto di essere incluse in una applicazione.

Ma ve l’immaginate una applicazione tipo Skype o Hangout che permettesse di inserire nella rubrica i nomi di persone defunte, per una chattata con il il carissimo defunto? Magari chattando perché non c’è segnale spiritico a sufficienza per poter comunicare a voce?

Tornando a bomba, chi fa pubblicità ad una propria applicazione dovrebbe usare un po’ più di giudizio, se non altro, per una questione di immagine. Credono davvero che la gente sia così stupida da bersi qualunque stupidaggine scrivano?

D’accordo la dabbenaggine, ma questi l’hanno proprio fatta fuori dal vasino!!

Read more "#DicoLaMiaSu: Un’app per parlare e fare selfie con i morti (e qualcuno ci crede pure !!)"

#DicoLaMiaSu: Chi sono ??

Bella domanda!! Di sicuro una persona curiosa, che ama leggere, informarsi, dire la propria su argomenti vari.

Nato tanti anni fa (1961); il tempo e le situazioni di vita mi hanno formato con una mentalità decisamente aperta. Non sono avvezzo a commentare per il solo gusto di criticare; adoro la critica costruttiva, disprezzo chi cerca di prevaricare, sopratutto in rete, nascondendosi dietro un monitor.

Son gay, ho una relazione di lunga data, oltre 20 anni,  con il compagno che chiamo generalmente marito ormai per dato di fatto. Siamo due persone molto diverse l’una dall’altra, ma questo non ha fatto che arricchire la nostra unione. Non abbiamo, ovviamente, figli. E non credo ne vorremmo alla fin fine.

Non sto ad elencare tutti i miei interessi perché servirebbe un tomo solo per quello. Diciamo che essi vanno dalle ricette tradizionali, ai mandala, alle arti marziali, alla programmazione, allo sviluppo di oggetti informatici e di servizi, Insomma un po’ di tutto, di conseguenza, mi piace dire la mia su un po’ tutto quello che mi capita.

Buona lettura.

IR

Read more "#DicoLaMiaSu: Chi sono ??"

#DicoLaMiaSu: Eccoci qui !!

Alla fine ho ceduto alla voglia di creare un contenitore solo per poter dire la mia su qualcosa… che sia sociale, che sia su una notizia del giorno, che sia su qualsiasi cosa abbia da commentare. Forse un po’ presuntuoso, ma vediamo come va!! IR

Read more "#DicoLaMiaSu: Eccoci qui !!"