Trump e le mancate considerazioni…

Stamane, sui vari siti di informazione, si ricorrono le notizie sull’attentato, fallito ieri, a New York. Ognuno, chiaramente, espone le proprie elucubrazioni sul perché questo attentato sia stato tentato. Sebbene, dopo pochissimo tempo, il perché è stato chiarito dallo stesso attentatore: voleva vendicare i palestinesi colpiti, a suo dire, dall’affronto fatto da Trump nel dichiarare […]

Read more "Trump e le mancate considerazioni…"

Lavoro in remoto: si può viverne?

Quando i soldi sono l’unico parametro per un preventivo! Io, da diversi anni, per motivi di salute, lavoro fondamentalmente in remoto: ho clienti di cui non conosco nemmeno l’aspetto fisico, e loro non conosco il mio. Direte voi, ma come è possibile lavorare per, o con, qualcuno che nemmeno si conosce di persona? Questa è […]

Read more "Lavoro in remoto: si può viverne?"

VICE, 5 stagione — Supremazia informatica Israeliana

Ieri, in pieno riposo da raffreddore, girovagavo nei programmi disponibili sulla piattaforma Sky, e mi son imbattuto in un servizio interessante intitolato: «Vice 5: Supremazia informatica». L’ho trovato anche in rete, ma suddiviso in due parti e potete vederle rispettivamente, la prima parte qui, e la seconda qui.   Non so perché il servizio sia […]

Read more "VICE, 5 stagione — Supremazia informatica Israeliana"

Un Gay e l’Imperativo Biologico!

#01: Conversations with my father; leggevo questo post stamane presto, tra una fitta e l’altra, come d’abitudine in questi ultimi tempi. In breve Strexit è un blog su Medium. La descrizione del blog viene descritta così: «30-something Londoner triggering his own gay Article 50 and leaving the straight marital union. This weekly blog is my story.» […]

Read more "Un Gay e l’Imperativo Biologico!"

Medium e le condivisioni, a pagamento, su Twitter.

È da qualche giorno che noto sempre più condivisioni di articoli, o post come preferite chiamarli, da parte di Medium sulla piattaforma Twitter. Fin qui non ci sarebbe nulla di strano: trovo più che giustificato che un autore cerchi visibilità attraverso i social media. Quello che mi ha infastidito, e non so con chi prendermela, […]

Read more "Medium e le condivisioni, a pagamento, su Twitter."

Perché Medium vede tanti traslochi ultimamente?

Facendo riferimento all’ultimo post di Marco Castellani, parte facente di una certa serie ormai, che riguarda proprio l’abbandono della piattaforma Medium, mi sono riproposto la domanda che ultimamente mi passa spesso per la testa quando faccio login a Medium: «Perché autori italiani, spagnoli e francesi, oltre ad altri che magari non so, stanno progressivamente smettendo […]

Read more "Perché Medium vede tanti traslochi ultimamente?"

Classe di 40 alunni: ritorno al passato.

Leggendo questo post su ansa.it, ed altri collegati alla questione, mi sorge spontanea una domanda: ma i genitori di questi ragazzi, sono di così scarsa memoria? Allora facendo due conti: i ragazzi in questione sono di una quarta classe, ergo hanno sui 16/17 anni. I genitori quindi avranno un’età che potrà variare dai 35 ai 55 anni. […]

Read more "Classe di 40 alunni: ritorno al passato."

Teresa di Calcutta: tutto un imbroglio?

Qualche giorno fa leggevo questo post e mi sono stranito del fatto che, finalmente, qualcuno parlasse di Madre Teresa di Calcutta in modo così schietto e senza peli sulla lingua.  La detta Santa, si perché dal 4 settembre 2016 è diventata santa a tutti gli effetti, con tutto quello che comporta questa cosa, è conosciuta […]

Read more "Teresa di Calcutta: tutto un imbroglio?"